Browsing Category 'citazioni'

  Non sono un tuo strumento. Non sono una tua medicina. Non sono un tuo giocattolo. Perciò non portar via la mia identità, con l’addestramento, e impara ad apprezzarmi per chi io sono, non per cosa vorresti che io fossi.   José De Giorgio-Schoorl

Il significato di apprendimento

“Cosa significa veramente apprendimento? Esistono molte definizioni, ma poche calzano veramente bene al suo reale significato. L’esecuzione meccanica ed automatica di un comportamento, non ha molto a che fare con l’apprendere. Un cane che esegue un seduto a richiesta, un cavallo che esegue un comportamento a comando, non mostra che ha appreso qualcosa, ma che è […]

Non esiste IL cane. Esiste QUEL cane, in QUELLA situazione, in QUEL contesto, in QUEL giorno, in QUEL momento. Francesco De Giorgio

“Ogni animale, ognuno di noi, ha una sua propria irripetibile identità, una sua propria disposizione individuale, emozionale e cognitiva, in termini di generazioni passate e presenti, in termini di esperienze passate e presenti, in un continuo processo evolutivo che guarda al futuro.” Francesco De Giorgio “Ciascun essere umano è un individuo, caratterizzato prima di tutto […]

  “Con i cani non amo gli esercizi di seduto, resta e terra. Amo le esperienze senza comandi, amo le esperienze imprecise e possibiliste.” Francesco De Giorgio

“L’approccio cognitivo richiede competenza, conoscenza, empatia, coraggio, creatività, coerenza, compassione, pratica, intuito, serenità e tutte queste caratteristiche devono essere impregnate nella semplicità.” Patrizia Gattinoni

  “I cani sono il nostro tramite con il paradiso… sedersi con un cane su di una collina in uno splendido pomeriggio è come tornare all’Eden, dove non fare nulla non era noioso – era la pace.” Milan Kundera

Anna e Anju

“È corretto (ed è un grande miglioramento) cominciare a pensare alle due parti in interazione come a due occhi, ciascuno dei quali ha una visione monoculare di ciò che accade, e che insieme consentono una visione binoculare in profondità. Questa doppia visione è la relazione” Gregory Bateson

“Giacomino nel villaggio del silenzio”

Giacomino nel villaggio del silenzio di Francesco Fabbri Questo libro è una bellissima favola che ha come protagonista un bambino di nome Giacomino e un cane grande e bianco. Giacomino entra nel Paese del Silenzio dove vige una regola: in questo posto nessuno può parlare. Inizia così un viaggio pieno di persone, situazioni, gesti, espressioni, […]

Anna e Hinki

Ode al cane Il cane mi domanda e non rispondo. Salta, corre pei campi e mi domanda senza parlare e i suoi occhi sono due richieste umide, due fiamme liquide che interrogano e io non rispondo, non rispondo perché non so, non posso dir nulla. In campo aperto andiamo uomo e cane. Brillano le foglie […]