Il significato di apprendimento

Cosa significa veramente apprendimento? Esistono molte definizioni, ma poche calzano veramente bene al suo reale significato. L’esecuzione meccanica ed automatica di un comportamento, non ha molto a che fare con l’apprendere.

Un cane che esegue un seduto a richiesta, un cavallo che esegue un comportamento a comando, non mostra che ha appreso qualcosa, ma che è stato condizionato ad emettere quella data risposta comportamentale.L’applicazione di tecniche di condizionamento non ha nulla a che vedere con l’apprendimento e con l’intelligenza. Anzi, oltre a negare l’intelligenza animale, la depaupera, impattando negativamente anche sulla qualità di vita dell’animale.

Un cavallo che esegue un back in risposta ad un comando, non ha appreso a farlo, ma è stato condizionato a farlo. Un cane che guarda ossessivamente negli occhi il suo conduttore, con o senza guinzaglio, non ha appreso a farlo, ma è stato condizionato a farlo.

L’apprendimento cognitivo rappresenta qualcosa che appartiene all’animale e a lui soltanto e, anche nell’interazione con l’umano, non può che essere soggettivo, dialogico, esperienziale, possibilista.”

 

Francesco De Giorgio
www.learning-animals.org

 

 

“Una mente creativa sopravvive a qualunque genere di cattiva educazione.” Anna Freud

“Aprire la mente, sviluppare flessibilità e creatività, imparare nuove strategie, vivere nuove esperienze, cambiare le convinzioni, ridere. Tutto questo è opposto allo schematizzare. Quando ci relazioniamo ad un altro individuo non possiamo pensare per schemi. Schematizzare distrugge la comunicazione, impedisce la sintonizzazione emotiva e quindi non crea armonia tra gli agenti. Relazione è armonia.”

Flavia Seri
http://www.dogsense.it

 

apprendimento, citazioni, relazione

Leave a Reply